Il ristorante

La Trattoria “Dal Billy” conserva e riscopre l’immagine del pescatore di una volta che “pesca” non solo i sapori e i profumi del mare, tipici della cucina locale, ma anche gli aromi della terra tra i terrazzamenti. Tre generazioni di pescatori e un cuoco eccellente cucinano e servono ai tavoli i prodotti di uno tra i più bei paesi delle 5 Terre che ha mantenuto nel tempo semplicità e tradizioni. Magicamente trasformati in alchimisti terramare, tutto il gruppo ti offrirà una splendida accoglienza regalandoti un aperitivo fruttato, cucinando il pesce del giorno e i prodotti dell’orto, offrendoti pasta fresca e dolci fatti in casa, trasportandoti nelle atmosfere magiche di Manarola attraverso i racconti delle loro avventure e facendoti immergere in un paesaggio di colori e sensazioni contrastanti, dal mare al monte, che potrai assaporare all’interno e all’esterno della trattoria.

La Trattoria “Dal Billy” si trova nella parte alta di Manarola e consta di tre livelli “a terrazza”: due sale interne e un ampio spazio all’aperto da dove potrai ammirare il mare, il borgo e la collina con gli orti. Una scaletta in pietra circondata dal verde e dai limoni ti condurrà nei diversi ambienti.

La vista mozzafiato che si gode dalla notra terrazza e dalle finestre delle sale interne  sarà la ciliegina sulla torta del vostro pranzo o della vostra cena alla “TRATTORIA DAL BILLY”

Lascia un commento

Il vecchio e il mare

"Era un vecchio che pescava da solo su una barca ... Tutto in lui era vecchio tranne gli occhi che avevano lo stesso colore del mare ed erano allegri e indomiti. ... Il vecchio aveva insegnato a pescare al ragazzo e il ragazzo gli voleva bene. ...Sedettero sulla terrazza... Quando il vento veniva da est, dallo stabilimento giungeva l'odore attraverso il porto; ma oggi lo si sentiva soltanto vagamente perché il vento era indietreggiato a nord e poi si era smorzato e sulla terrazza si stava bene e c'era il sole."
Lo spirito del nostro locale.. tratto da "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway

Le nostre recensioni